Laboratorio Start up Orbassano

Questo slideshow richiede JavaScript.

Presentazione progetto “Imprenditi bene” della Cooperativa Madiba

9h30 – 10h30:

– Presentazione dei partecipanti

– Introduzione progetto, obiettivi e metodo

– Raccolta aspettative dei partecipanti:

Vorrei:

Capire come coinvolgere ed invogliare i giovani del territorio a partecipare alle iniziative proposte loro, in particolare i ragazzi maggiorenni o quasi del centro giovani dove lavoro

Avere qualche idea in piu’ su che tipo di attività proporre che sia allo stesso tempo formativa e sul riconoscimento in termini economici.

Non vorrei :

Che questa iniziativa cada nel vuoto ed essere inutile per la stessa

Cadere nello sconforto

Porto:

Il desiderio e la voglia di fare qualcosa di utile, il bisogno di aiutare giovani e bambini, futuri adulti, a trovare un’alternativa al percorso scritto dal volere comune.

La mia esperienza, anche se minima, nell’ambito  dell’educazione non formale.

La disponibilità a diffondere il contenuto della giornata al centro giovani

La voglia di pensare percorsi differenti e la piccola esperienza di questi anni in cui sto provando a farli

La mia modesta esperienza che riguarda il disagio giovanile dei ragazzi nel territorio

Ai partecipanti viene proposto di sperimentare un’attività dei laboratori:

Viene chiesto ad ognuno di scegliere almeno dieci sogni , desideri, progetti : scrittura individuale

Di questi viene chiesto di costruire degli insiemi, almeno due diversi come ad esempio famiglia,lavoro, formazione e poi di indicare la classifica per importanza delle categorie individuate e dentro quella categoria di individuare il sogno più importante per ognuno adesso. Il lavoro di ognuno è mentale, scritto su un foglio ma non condiviso. In seguito viene chiesto se ciascuno ha trovato il sogno più importante e se si aspettava fosse quello.

Al termine, viene proposto di fare una classifica dei dieci sogni iniziali e riscriverli in ordine per difficoltà di realizzazione: che difficoltà ha il sogno che per voi è più importante? Prendiamo consapevolezza..

Che differenza c’è fra un sogno ed un obiettivo?

La praticità,  sapere i passi per realizzarlo ed il tempo, quindi date una data di scadenza al vostro sogno e diventerà un obiettivo.

Questa attività è parte dell’ inizio, prima del percorso dei laboratori, come bilancio di competenze iniziali e si chiama “Di prima volta ce n è una sola”.

Etichettato ,