Laboratorio Housingh a Collegno

Questo slideshow richiede JavaScript.

Ad un certo punto della nostra vita, ci balza in mente l’idea di andare a vivere da soli. Le esigenze sono le più disparate: la vita in famiglia comincia a stare stretta, ci si vuole avvicinare all’università, si vogliono fare esperienze. La motivazione che però unisce tutti è l’AUTONOMIA.

Questa è la parola che più volte è emersa dai pensieri dei ragazzi che sabato 1° ottobre hanno partecipato al laboratorio di discussione sull’HOUSING SOCIALE a Collegno.

Enrico e Alessio, gli attuali abitanti del cohousing di Collegno, ci hanno accompagnato a casa loro e da perfetti ospiti ci hanno preparato caffè e biscotti. Attorno ad un tavolo ci hanno raccontato la loro esperienza di cohousing, l’incontro con le persone che nel tempo si sono susseguite in casa, i problemi e i piaceri della convivenza e il cambiamento che questa esperienza ha portato in loro. Enrico ha addirittura esordito con un “ora parlo come mia madre, quando mi caziava perché non facevo nulla in casa”.

Gli altri ragazzi hanno ascoltato, condiviso pensieri sull’utilità del cohusing, apportato idee sui possibili sviluppi di esperienze come questa per i giovani e si è giunti alla conclusione che l’HOUSING SOCIALE è un laboratorio di preparazione alla vita adulta, che ti stimola a miglioranti in tutti i campi.

Etichettato , ,